Sviluppo, nuove tecnologie, onestà, trasparenza, uguaglianza e diritti. Questi sono i punti del mio programma e i valori della mia vita. Il 24 e il 25 febbraio bisogna scegliere: votare e far votare alla Regione e al Parlamento chi punta sul lavoro, i giovani, l'ambiente, la buona politica, la cultura, la scuola, la sanità, i servizi alla persona, il Welfare.

Imma Battaglia news

Per Monti sui diritti occorre essere europeisti, ma tutto dipende dall’autonomia del Parlamento; mons. Paglia ammette il riconoscimento dei diritti delle coppie gay, ma solo nel diritto privato. L’uguaglianza è una sola, senza limitazioni. Altrimenti parliamo di inclusione, tolleranza, non discriminazione.  La parola che noi vogliamo sentire è una soltanto, chiara, adamantina, inequivocabile: uguaglianza di tutti i cittadini davanti alla legge.

news-imma-battaglia-dgp-digayproject

In Francia i principi delle rivoluzione sono la stella polare del lungo cammino dei diritti, che, dopo i Pacs del 1999, oggi ottengono pieno riconoscimento. Non esiste manifestazione, per quanto potente, che possa impedire la piena evoluzione di una società sensibile ai diritti dei cittadini; così come in tutte le grandi battaglie culturali e sociali a venire premiato é il percorso di maturazione dove si incontrano simultaneamente la società e la politica.

Sono 100.000 gli occupati nel settore delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione (ICT) del Lazio, quasi il 25% dell’intero comparto in Italia. Questo corrisponde a circa 18.000 società che hanno sede ed uffici nella nostra Regione, e cioè al 12% del totale delle imprese in Italia e al 9% del Pil della Regione. Questi i dati emersi durante il Convegno di oggi alla Casa San Bernardo di Roma, cui é intervenuto Nicola Zingaretti.

Un sincero augurio di buon compleanno all'agenzia Omniroma e un sentito ringraziamento per il contributo di informazione assicurato al tessuto sociale della città e della regione in questi 10 anni. In particolare desidero ringraziare l'agenzia per l'aiuto concreto a dare risonanza al nostro impegno e per l'instancabile lavoro di denuncia puntuale dei numerosi episodi di omofobia.

''Ho accettato la sfida di Nicola Zingaretti perche' alle elezioni regionali si puo' scegliere e votare un candidato. Non avrei mai accettato, invece, un posto nel listino, che a mio avviso va abolito''. Lo ha dichiarato a Radio Ies Imma Battaglia, candidata alle elezioni regionali del Lazio nella Lista civica Zingaretti. ''La prime battaglie da fare sono il cambio della legge elettorale e la riduzione degli stipendi dei consiglieri regionali".

Imma Battaglia news

Ecco chi è che ostacola la legge contro l’omofobia e il progresso del Paese: gli imbroglioni, sfruttatori, maschilisti del Pdl! 
Sarebbe troppo facile usare il loro stesso linguaggio. 
Noi siamo DIVERSI e speriamo che al voto si vedrà finalmente la differenza. 
L’Italia ha bisogno di tanti Nicky Vendola! 

Non approdo alla politica per nascita, né per professione. Mio padre era un impiegato; mia mamma una casalinga. Ho sempre raggiunto i miei traguardi con l'impegno e il lavoro. E poi sono una sportiva, abituata alla competizione e a gareggiare per vincere. Perciò anche in politica ho scelto di scendere in campo e di giocare la mia partita fino in fondo.

L'omosessualita' merita rispetto: siamo persone libere di amare chi sceglie di ricambiarci. Nella vita si possono fare molte scelte: anche l'insegnante di religione dovrebbe decidere di rinnovarsi e trasmettere ai giovani valori positivi invece di noiosi preconcetti. La scuola e il Paese hanno sete di rinnovamento: e' una scelta anche questa.

Imma Battaglia news

Il modo liberale di fare politica dei Radicali merita rispetto. É triste che, per non sparire, debbano finire nel tritacarne della politica becera, quella che dimentica le loro grandi battaglie d'avanguardia. La vera politica è quella coraggiosa, che si fa carico dei grandi temi dell'umanità e li porta avanti, super partes. Non c'é bisogno del ricatto dell'alleanza con Storace per capire che i Radicali devono continuare ad esistere.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 successiva >
CERCA